Applicazione Legge di Benford Dati Covid

La legge o distribuzione di benford descrive la distribuzione di probabilità con cui comprare la prima cifra di una serie numerica. Se la serie numerica contiene dati naturali e non “addomesticati” sarà molto più probabile avere numeri che iniziano con la cifra 1 (30,1%), poi con la cifra 2 (17,6%), poi 3 (12,5%) e così via fino al 9 (4,6%). Sembra una specie di magia, ma invece è una distribuzione naturale dovuta dal fatto che a contare si inizia da 1 e si arriva fino a 9. Non è sempre applicabile, ma lo è in molti casi, come ad esempio il numero di abitanti dei comuni italiani, la superficie dei fiumi, il numero civico degli indirizzi etc etc.

Hal Varian nel 1972, basandosi sul presupposto che chi vuole addomesticare dei dati ha la preferenza ad utilizzare numeri con cifre che non rispettano una distribuzione naturale, suggerì di utilizzarla per individuare possibili falsificazioni nei risultati elettorali. Allo stesso modo potrebbe essere usata per individuare manomissioni di raccolte di dati relativi a dichiarazioni dei redditi, scritture contabili, assicurazioni ed altro.

Sembra che l’agenzia delle entrate americana, dopo aver sperimentato ed appurato su casi di frode accertata che la distribuzione non era rispettata, la usi per individuare possibili manipolazioni nelle scritture contabili.

Abbiamo provato a capire se potesse essere applicata ai dati giornalieri comunicati dai vari stati sul numero di nuovi casi e sui decessi giornalieri.

Prima abbiamo analizzato entrambe le serie numeriche con i dati di tutti gli stati e la distribuzione è risultata perfettamente coerente alla distribuzione di Benford (questo ci fa capire che il criterio è completamente applicabile).

Siamo poi andati ad analizzare i dati comunicati dall’Italia e dai principali Paesi mondiali: Usa, Cina, Regno Unito, Russia, Francia, Germania e Spagna.

Vediamo i risultati

HOLISOFT

Via Italia 39
20900 Monza (MB)
Telefono: 02.365.46.581

 

©2019 HoliSoft S.r.l. a Socio Unico
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 07228980962
pec.: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Cod. SDI: NSIIURR

 

Privacy - Cookie